Indice del forum


ACQUARI & ACQUARI
ACQUARIOFILIA E TERRARIOFILIA
Portale  |  Blog  |  Album  |  Guestbook  |  FlashChat  |  Statistiche  |  Links  |  Calendario
Downloads  |   Commenti karma  |  TopList  |  Topics recenti  |  Vota Forum


Il filtro...tipi e caratteristiche
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Il Sistema filtrante
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo

pallino66

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 51
Registrato: 23/02/11 19:39
Messaggi: 179
pallino66 is offline 

Località: varese
Interessi: Acquariologia
Impiego: Impiegato
Sito web: http://tuttoacquari.al...


italy
Rispondi citando
IL FILTRO

Nozione fondamentale : il filtro e un apparecchio attraverso il quale si fa passare l'acqua dell'acquario e dove tramite diversi scompartimenti trattiene le sostanze organiche e le trasforma in prodotti più o meno innocui per piante e pesci.

L'efficacia del filtro è proporzionata alla quantità dell'acqua filtrata, più il filtro è potente più l'acqua viene trattata.

Ci sono molti tipi di filtri, che elencarli non ci basterebbe una giornata.

Facciamo un esempio generico tra tipi di filtraggio in modo che possiamo riassumere in modo notevole e capire meglio il concetto.

Il primo filtro e quello interno, diciamo il più diffuso quello usato in acquari dai 50 ai 100 litri, dove hanno un recipiente con degli scompartimenti e l'acqua viene filtrata da diversi tipi di materiale Es. lana di vetro, carbone attivo, cannolicchi di ceramica,ecc.....questo tipo di filtro richiede una manutenzione abbastanza elevata, visto che l'assorbimento è piuttosto limitato, sarebbe opportuno lavare il materiale filtrante (solo la lana di vetro) in acqua corrente.

IL filtro esterno aperto, usato per acquari di piccola dimensione, che sono dei piccoli recipienti di plastica dove sono collegati con la vasca tramite un tubo a forma di U che prende l'acqua grazie al principio dei vasi comunicanti e l'uscita dell'acqua avviene con l'aiuto di un aeratore. ( direi un filtro ormai rassegnato a sparire dal mercato visto la scarsa quantità di acqua filtrata per ora).

Ci sono i filtri esterni chiusi, che usano lo stesso metodo del filtro interno a nostro parere molto efficace visto che la pompa centrifuga risulta molto elevata rispetto a quella classica immersa oltre tutto non occupa quel 15 o 20% dell'acquario e sopratutto la manutenzione risulta molto agevolata.

In fine ci sono i famosi filtri percolatore, che vengono usati in acquari dai 150 litri in su. Sono dei filtri esterni aperti, in cui l'acqua non circola sotto sforzo ma cade sopra dei speciali materiali filtranti (cosiddetti ricci).
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Adv









Il filtro...tipi e caratteristiche
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
Vai a:  
 Rispondi