Indice del forum


ACQUARI & ACQUARI
ACQUARIOFILIA E TERRARIOFILIA
Portale  |  Blog  |  Album  |  Guestbook  |  FlashChat  |  Statistiche  |  Links  |  Calendario
Downloads  |   Commenti karma  |  TopList  |  Topics recenti  |  Vota Forum


Alimentazione consigli pratici
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> L'Alimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo

pallino66

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 51
Registrato: 23/02/11 19:39
Messaggi: 179
pallino66 is offline 

Località: varese
Interessi: Acquariologia
Impiego: Impiegato
Sito web: http://tuttoacquari.al...


italy
Rispondi citando
Tutti gli organismi che ospiteremo nella nostra vasca, come ogni essere vivente, per sopravvivere hanno bisogno di nutrirsi. Per garantire, ai nostri pinnuti, una vita lunga e sana, si dovrà cercare di mantenere nel tempo una dieta varia e bilanciata. In natura, i pesci si nutrono principalmente di cibi di origine animale e vegetale. Un buon punto di partenza, specialmente per gli organismi marini, può essere l'utilizzo di cibi freschi come gamberi, calamari, cozze, pezzetti di pesce e ogni altro alimento proveniente dal mare cercando di evitare l'acquisto di surgelati, contenenti spesso quantità di ammoniaca maggiore rispetto a quelli freschi. Questi ultimi, infatti, potranno essere surgelati e riutilizzati con facilità al momento dell'uso. Oltre questo tipo di cibo, i nostri ospiti, dopo un certo periodo di ambientazione potranno anche essere alimentati con mangimi secchi di preparazione industriale. Tali prodotti artificiali, privati di gran parte dell'acqua originaria si conservano a lungo purché tenuti in luoghi asciutti. Questo è uno dei pregi principali del loro utilizzo anche se in modo limitato in quanto molti pesci non li gradiscono. Negli ultimi anni le aziende produttrici hanno fatto notevoli passi in avanti nel migliorare l'appetibilità e al contempo diminuire la capacità inquinante dei mangimi secchi venduti in scaglie, fiocchi, pastiglie ecc... Gli ingredienti utilizzati, ricchi di vitamine, proteine, carboidrati e grassi sono selezionati per soddisfare le esigenze alimentari della maggior parte dei pesci. Nonostante la buona qualità, questi prodotti non dovranno essere utilizzati come unico alimento principale. Una dieta molto variegata, infatti, sarà alla base di una vita duratura e sana.
Il cibo naturale o artificiale dovrà essere somministrato più volte al giorno in quantità tali da poter essere ingerito in un paio di minuti. Questa regola generale, riduce notevolmente il rischio di sovradosaggio e di inquinamento. Un'eccessiva alimentazione, infatti, può danneggiare irrimediabilmente i principali organi vitali dei nostri animali in particolare il fegato. Inoltre il cibo non ingerito cadendo sul fondo, si decompone inquinando notevolmente l'acqua. Ogni acquariofilo dovrà alimentare i propri ospiti con molta parsimonia distribuendo il mangime in più punti dell'acquario, tenendo sempre conto delle esigenze comportamentali e alimentari delle specie allevate.
ProfiloMessaggio privatoInvia emailHomePage
Adv









Alimentazione consigli pratici
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
Vai a:  
 Rispondi